domenica 13 gennaio 2008

Ciao Nonno...


Domenica 13 gennaio dell'anno in corso.
nonno è quasi un anno che sei volato via...
come passa in fretta il tempo
eppure...
vecchio testone come starai lassù...
Oggi mi manchi molto.
Testardo. capriccioso,viziato, il contrario di tenero e per niente solidale!
Eppure ti tenevo testa!!!
Ma te ne sei andato senza dirmi come mai io fossi l'unica a cui permettevi di farlo.
Ti ricordi eri contrario all'evidenza...
solo quando morì papa Karol lessi nei tuoi occhi il dispiacere.
Era un nemico in meno di cui sparlare....
però eri troppo triste perchè fosse solo questo.
un saluto ovunque tu sia.

4 commenti:

Valentino ha detto...

Certamente ti permetteva di tenergli testa perché ti voleva un gran bene. Di solito, alle persone che più vogliamo bene gli permettiamo cose che ad altri non concediamo.

ISHTAR ha detto...

Ciao anche a me piace il tuo blog!
Io non amo in generali i complimenti ma da una donna ben volentieri, solitamente sono sinceri e poi sei anche una compaesana!
Anche a me manca una persona che ormai non c'è più a cui ero l'unica a tener testa e sai perchè, eravamo troppo simili!
Forse con te era uguale.
Mi piace come anche come scrivi!
Buona giornata :o)

Elsa ha detto...

ciao...grazie per la tua visita.
mio nonno era l'opposto di me.
ma forse nn ha tutti è dato conoscere il segreto della chiave capace di aprire un cuore!felice domenica. un saluto che sa di....mare!

ISHTAR ha detto...

Sono d'accordo sul fatto che non a tutti sia dato sapere, ma ieri come ho finito di postare in effetti mi sono accorta di aggiungere per meglio specificare che l'essere simili, era riferito al temperamento, anche io non ero proprio uguale a chi non c'è più!
A presto, ciao