lunedì 27 aprile 2009

28 Aprile... sa die de sa sardigna


"Sa die de sa Sardigna, il Giorno della Sardegna in limba, è la festa del popolo sardo. Riconosciuta dal Consiglio Regionale il 14 settembre 1993, vuole ricordare i "Vespri Sardi", l'insurrezione del 28 aprile 1794 che costrinse alla fuga da Cagliari il viceré Balbiano, in seguito al rifiuto del governo torinese di soddisfare le richieste dell'allora autonomo Regno di Sardegna per il riconoscimento dei diritti di cui i sardi avevano goduto per secoli, le leggi fondamentali del Regno, per riservare ai Sardi le cariche pubbliche, un Consiglio di Stato a Cagliari, vicino alla sede del Viceré e l'istituzione a Torino di un Ministero per gli affari della Sardegna. " ( fonte Wichipedia)
BASTA SUDDITANZA!!! ELSA

13 commenti:

Elsa ha detto...

Da noi comunemente chiamata
" sa die "
Elsa

Angelo azzurro ha detto...

buona festa, allora per domani!

F. Zaio ha detto...

Massimo rispetto, ma ci sono anche continentali che amano e rispettano la Sardegna e che si intristiscono quando vedono scritte tipo "Afora sos continentales" :-) Comunque Sardinia libera, Sardinia natzione gaz! (Tu pensi che i Sardi sarebbero capaci di autogestirsi? Guarda chi hanno votato alle ultime elezioni)

wilson ha detto...

Miemized

pierprandi ha detto...

Visto i risultati delle recenti elezioni temo che i tuoi conterranei abbiano perso un po' di smalto...A presto Elsa. hasta siempre!

Pietro ha detto...

aiò :-)
bacio...

frank ha detto...

A allora viva "sa Sardigna"! (ma soprattutto chi la vive)

scusa l'ignoranza, ma qual'è il significato dei quattro mori sulla bandiera?

Lara ha detto...

Auguri a questa meravigliosa terra, saggia e antica.
Buona Die!

Lara

Elsa ha detto...

@ Zaio

pienamente d'accordo con te... sono scritte che nulla hanno a che vedere con il mio messaggio... strettamente collegato alle ultime vicessitudini, e per ricordare che ognuno di noi deve essere fiero della sua terra.
Ci sono persone degne d essere ricordate per il loro sacrificio in nome e per conto della libertà dalla sudditanza del colonizzatore, credimi quest'isola ne ha avuto tanti e purtroppo (colpa dei sardi stessi) continua ad averne ancora. Io credo fermamente nel tricolore, è la mia bandiera, ma sono orgogliosa della mia appartenenza. La nostra regione da sola non può farcela ha bisogno di una SANA collaborazione nazionale come tutte le regioni d'Italia. Ma basta con il servilismo in mome di favoritismi sempre personali e non nell'interesse di un popolo. :)
Elsa

@ Wilson

pardon ma non conosco quella paola... mi informo.

@ Angelo azzurro

Un grazie:)

@ pier prandi

azz quanto hai ragioneeeeee!!!

@ Pietro

EJA ' :))))
baci

@ lara

un grazie anche a te :)

@ Frank

ti illuminerò anche su questo!:)))

Elsa ha detto...

@ frank


pss i quattro mori rappr. 4 vittorie... il resto è sempre colonizzazione storica ! gulp gulp gulp

comunque bandiera ufficiale regione sardegna!

articolo21 ha detto...

Ho conosciuto una cosa che non sapevo. Grazie. La rete è bella in questi casi...

Confinidiversi ha detto...

cara Elsa, verro' in sardegna a rubare qualche scatto al tuo mare e alla tua terra a fine maggio. Spero di conoscere l'isola, (anche perchè non ci sono mai stato) e i suoi paesaggi splendidi.
Un saluto.

Elsa ha detto...

@ confinidiversi

Che bello!!!
mi farai sapereeeeeee :))))
Ruba tutti gli scatt che vuoi!!!