lunedì 6 aprile 2009

e poi venne il terremoto...


Questo blog esprime la massima solidarietà
ai terremotati di questa ed altre notti.

( ps per adesso non riesco a dire di più...)
Elsa

16 commenti:

Elsa ha detto...

nel rispetto del dolore che oggi si tange,

nel ricordo di chi ancora vive da terremotato.
Elsa

Alessandro ha detto...

un abbraccio a tutto l'abruzzo

lellofieramosca ha detto...

Le parole non servono mai sufficienti per descrivere quello che si prova.
Un cordoglio per tutte le vittime.

Bruno ha detto...

non servono parole.....
un abbraccio all'abruzzo...

pierprandi ha detto...

In questo momento forse la parole non servono, meglio strigersi vicino alla popolazione abruzzese colpita da questa tragedia. Mi unisco alla tua solidarietà. A presto

veronica ha detto...

grazie per il tuo pensiero e per quello di voi altri, è una situazione terribile...la maggior parte sono ragazzi giovanissimi, ognuno di noi qui in abruzzo ha un amico che studia all'aquila che ci ha fatto e che ci fa ancora tremare il cuore...

Aride ha detto...

Un abbraccio.
Massima solidarietà...
Anche se in questo momento serve ben altro... Sangue, viveri, etc..

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Hai detto tutto, le tue parole sono chiarissime e le condivido totalmente.

Angelo azzurro ha detto...

E' difficile trovare parole adatte a descrivere quello che si prova difronte ad un tale disastro. Il nostro pensiero vada alle vittime e anche ai sopravissuti che hanno perso tutto.

Luigina ha detto...

Mi unisco a te con un groppo in gola nel pensiero di solidarietà per le genti d'Abruzzo cui in pochi attimi sono rimasti solo gli occhi per piangere questa tragedia

Andrew ha detto...

un pensiero agli amici abruzzesi

Elsa ha detto...

vedere quelle immagini in tv mi ha straziato...

riri ha detto...

E' come rivedere l'inferno...
ciao Elsa.

Baol ha detto...

:'(

Confinidiversi ha detto...

La solidarieta' non la si scrive, la solidarietà la si fa e basta.

Elsa ha detto...

anche con le parole...
comunque massima libertà sempre.