martedì 9 settembre 2008

shok for me...



ABBIATE IL CORAGGIO DI ANDARE FINO IN FONDO...

7 commenti:

Jasna ha detto...

Hai ragione cara Elsa ci vuole coraggio di andare fino in fondo... io non ci sono riuscita. non per codardia ma per sensibilità... da quando è nata la mia Zoe... ed era solo prematura l'averla vista soffrire e combattere per la vita... cosi piccola... mi batto scrivendo... collaborando con associazioni che si occupano per lo sviluppo culturale del terzo mondo... sensibilizzare, se si può aiutare economicamente ... ma bisogna essere sicuri di dove vadano i soldi ... perché gli sciacalli sono tanti.

Elsa ha detto...

Ti capisco...anche io nel mio piccolo faccio volontariato, i bambini mi straziano dentro...ho un nipotino nato prematuro, so cosa significa, anche per questo la mia sensibilità nei loro confronti letteralmente mi stende.
La fame è un ingiustizia terribile che rende l'uomo non degno di esserlo.
un bacio alla tua piccola grande cucciola.

3fix ha detto...

Monella!!! Buona con i bimbi, crudele con i tori... Shok(scioccare, colpo) si scrive senza la ci.
Bentornata nella giungla (viva Pajarito).

Elsa ha detto...

monellissima...:)

Ishtar ha detto...

Se c'è qualcosa che suscita un immane rabbia è proprio questa: è intollerabbile!
Ciao sorre :)

Arcala ha detto...

Guardando con distacco le immaggini che proponi semplicemente per riflettere sulla fortuna o la sfortuna di nascere in un continente anzicché in un altro o, in una parte di un continente anzicchè in un altra o in europa anzicchè ne medio oriente o nel centro america o in nell'asia maggiore o in africa o al polo penso che in tanti siamo stati fortunati e che tantissimi no. Penso che ogni qual volta ci sono delle iniziative governative o non governative vengono stanziate milioni di euro, dollari, yen per portare aiuto a queste popolazioni ma niente cambia. Dicono è colpa delle malattie! della guerra! della siccità!
è colpa solo del vechio e del nuovo mondo benestante che non salo affama e inaridisce la terra ma impoverisce i continenti per arricchire solo qualche migliaio di paperoni.
per ogni euro donato solo 20 centesimi raggiungono la destinazione stabilita.
Riflettiamo!

Cesco ha detto...

..........Senza parole............