sabato 30 maggio 2009

un vuoto colmo...


A piedi nudi mi ritrovai a vagabondare fra la mente ed il cuore… disorientata fissavo un vuoto colmo di me.

Flashback...
"Posso avere il piacere di offrirle un aperitivo…
Le Ducal… fra un ora sarò li ad aspettarla.”

L’ auto costeggia il mare… arrivò l’ora dell’aperitivo. Ero fortemente a disagio, ma cercavo di nasconderlo come un personaggio in cerca del suo autore. Ci sedemmo, bevemmo… solo nell’istante in cui sollevai il mio bicchiere lo guardai negli occhi. Fulminata ed incenerita sul mio lido. Fu una frazione di tempo quasi impercettibile… ma tanto bastò. Sentivo il suo sguardo penetrarmi… non feci in tempo a chiedermi cosa lo avesse colpito di me, o forse non volli...
Pagò il conto e fummo ancora sulla sua auto… Cercai di poggiare la mia borsa, quando sentii il calore della sua mano sul mio profilo…mi voltai… piano iniziò a baciare il mio viso, piano baciai il suo… i baci divennero intensi tanto da stordirci piacevolmente. Sentivo in lui una passione che piano divenne mia.
Dovevo rientrare in ufficio… mi aspettava un’agenda fitta di impegni. Mentre mi riportava alle origini teneva stretta, quasi come in un morsa, la mia mano, non la lasciava neppure per il cambio marce… Cercai di rendergli il compito più semplice sfilando la mano, la riprese e mi disse che non poteva guidare senza sentire il mio contatto… mi piaceva, scivolavo in un vortice di partecipazione che mi rendeva insicura ma volitiva. Accostò un ultima volta… mi baciò ancora e poi ancora ed io con le mie dita toccavo le sue labbra… scivolavano laddove a lui piaceva, laddove a me piaceva sentirlo.
Al bivio avevo scelto di salire su quel treno... sentivo il suo profumo a prescindere da qualsiasi cosa facessi quella sera.
Dopo il lavoro tornai a casa con l'espressione di un ebete... scalza, quasi leggera, quasi leggiadra.
Finalmente... in me era forte il desiderio di salpare.
Rachele sarebbe ritornata per il week and... le sue essenze già profumavano l'aria...

Flashback...
".... a piedi nudi mi ritrovai a vagabondare fra la mente ed il cuore, disorientata fissavo un vuoto colmo di me. "

Elsa

20 commenti:

Aride ha detto...

Bello e intrigante, come sempre.. Complimenti

Baol ha detto...

Bello, bello davvero!

Renata ha detto...

Turbamenti irripetibili, strani, totali, indimenticabili !

Un abbraccio.

il monticiano ha detto...

M'è sembrato quasi di esserci...avrei voluto esserci, ma il sogno è svanito.
E' rimasta la dolce e soave bellezza dell'accaduto.

johnny says ha detto...

....da leggere e rileggere. sembra che il fascino della verità lo vesta con abiti eleganti. mi complimento.

Pierprandi ha detto...

Molto intrigante Elsa,brava come sempre. Un abbraccio

Ishtar ha detto...

Mmmm
mia cara la primavera quasi estiva si fa largo nel tuo cuore di donna mediterranea passionale ma con i piedi pientati fin troppo a terra, mia cara lasciati andare!
Un abbraccio sorre mia :)

riri ha detto...

Sogno e realtà intrecciate: un mare colmo di emozioni.
Mi tolgo il cappello.
Ti abbraccio

clochard ha detto...

Un cormorano,li sullo scoglio, ti osserva per un attimo prima di rituffarsi nel blu del mare.

Elsa ha detto...

@ Aride

la vita ci riserva sorprese capaci di farci perdere...
Grazie

@ Baol

bello esserci dentro...
Grazie

@ Renata

sono d'accordo con Te... irripetibili.
un abbracio anche a te.

@ Monticiano
bello sapere che si è riusciti a trsmettere qualcosa.
grazie

@ Johnny

forse è troppo per me... bellissima la verità vestita di...
grazie

@ Pier prandi

graciasssssss
hasta siempre

@ ishtar

tu mi conosci da tempo...
non perdere di vista il filo conduttore.

@ Riri

Tieni il cappello, non penso di meritare tanto :)))
un abbraccio

@ clochard

i cormorani hanno un fascino particolare, sembra che volino quando si immergono, talmente son veloci...

AnnaGi ha detto...

mi ha rapita, ho visto l'auto, lui, le mani unite sul cambio, ho sentito l'emozione di lei... l'ho percepita...
molto coinvolgente, davvero
:)

Elsa ha detto...

@ AnnaG

fin troppo buona,,, mi fa piacere se arriva :)))

articolo21 ha detto...

Complimenti. Descrizione coinvolgente.

Giulia ha detto...

Adoro il tuo scrivere, e sono felice che finalmente la primavera ti porti delle belle emozioni, anche io per adesso ne sto riscoprendo di simili, ma con una persona che già cèra nella mia vita, ma stranamente è come se fosse tutto nuovo ed emozionante come la prima volta di tanto tempo fà...
Cambiati entrambi ma uguali in altre cose, sono come quei binari che camminano l'uno accanto all'altro, ad un certo punto si incrociano... Dà una pace ed una gioia immensa sapere che dopo tanto tempo non hai mai smesso di amarla!
Ti abbraccio Elsa cara.

Elsa ha detto...

@ Giulia

un FlashbacK ... il mio.

...mar azul de Málaga...por Jose ha detto...

buenas tardes. despues de estar un buen ratito viendo tu magnifico blog, he llegado a la conclusión de que es el mejor sin duda que he visto. Tienes unas imágenes preciosas y llenas de originalidad. Eres un ejemplo a seguir para cualquier aficionado a la fotografia como yo... seré tu fiel seguidor desde ahora.
FELICIDADES!!!

sR ha detto...

intrigante!
poi quella foto quanti pensieri suscita

frank ha detto...

il nuovo flashback che da ritmo a quasta sinfonia dei sensi sembra un cambio di tonalità... quali tumulti dell'anima ci aspettano?

marco ha detto...

Complimenti...per la scelta...buona fortuna...
al prossimo FLASHBACK....

Elsa ha detto...

@ marco

questo è uno di quei casi in cui si viene scelti, so che non è semplice da capire... fashback by faschback.
Elsa