venerdì 2 maggio 2008

notte profonda...


Notte profonda conducimi lungo i tuoi sentieri
penetra la mia ombra di donna, nel buio spegni la mente
trafitta dalla passione nella tua oscurità
tace la luna che di me sa che sarà
aromi mai sentiti che fermano il tempo
passi leggiadri e mani cortesi
un movimento gentile ci sorprende lieti
la tua infinità scatena una danza
sulla mia schiena dolci carezze
di baci illumini le mie labbra
i nostri confini brillano di gocce coperte di sale
mentre il suo aroma protegge la mia anima
notte profonda in te aspetto felice l’alba.

7 commenti:

stella ha detto...

Versi delicati nello stile e per contenuto. Mi ha rilassata!
Grazie.

freespiritman ha detto...

Amo profondamente la notte, la scambieri volentieri con il giorno e queste tue sublimi parole la rendono ancora più affascinante e misteriosa.... Come vedi, sono tornato a leggerti e lo farò ancora, i tuoi post hanno un certo fascino e catturano la mia attenzione e fanno riflettere, complimenti davvero.
Ti lascio un grande sorriso ed un abbraccio
Free

Cesco ha detto...

Il fascino della notte, come resistergli? Soprattutto su una bella spiaggia bianca a fargli da contorno...

streghetta ha detto...

Adoro la notte, mi rilassa, posso finalmente trovare un momento di pace.. La poesia è bellissima:)

ISHTAR ha detto...

Versi dedicati alla notte...mi sa che qualcosa nel tuo cuore si muove cara sorella perchè nella notte siamo indifesi...
bei pensieri dolci e ragionati sempre collegati al mare il tuo grande amore
quindi dato che la notte è finita e la giornata lo permette
buon mare di giorno, ciao sorre :-)

holden ha detto...

Di notte Esteban dorme..va a letto presto..e si alza presto..segue un po'il ritmo della natura...il cinguettare degli uccelli..lui lanotte la conosce bene..avendo lavorato per anni in sua compagnia..ora è il momento dell'alba e del dolcissimo mattino..ciao dolce primula..

Luca ha detto...

..e allor venga la notte
e se mai ebbi sperato tanto, oh luna, ora nei tuoi occhi la vedo, la moltiplicazione dell'universo...