mercoledì 25 febbraio 2009

atomic feeling...


Mi domando perchè...
perchè se le alternative sono tante, costano meno, tutelano l'ambiente?
Elsa

17 commenti:

Aride ha detto...

E soprattutto: il popolo italiano già si è espresso sull'argomento.
E' un regime sì o sì?

Elsa ha detto...

cazzo....SI

Elsa ha detto...

pss se sparisce il post è perchè come l'altra volta mi censurano la foto ...

articolo21 ha detto...

In iTalia, dal referendum suol nucleare, si è dibattuto inutilmente sulle energie rinnovabili o alternative. Non si è mai trovata la soluzione. Ero piccolo e se ne parlava. Sono grande e ancora se ne parla senza risultato. Si possono fare tante cose, è vero. Ma non c'è la volontà. Da nessuna parte. Alla fine il ritorno al nucleare è arrivato da sè, senza grosse polemiche. Perchè la cosa più importante, per gli italiani, è pagare meno la bolletta. Se scoppia un reattore (cosa che nel frattempo, fortunatamente, è accaduto sempre di meno nelle nazioni che utilizzano strumenti sicuri) fa niente. Questo è quello che si pensa in giro. La crisi è anche questo.

pierprandi ha detto...

Elsa allora censurerò anche il mio commento visto che sarebbe stato pieno di imprecazioni...Agli italiani interessa che la corrente costi meno? E quanto costerà alle future generazioni in fatto di salute..A questo gli italiani non pensano...Siamo un popolo penoso...A presto

Lara ha detto...

Il titolo è perfetto: "Atomic feeling"
Ma con il popolo il feeling non c'è per niente, visto che ignorano in assoluto le nostre scelte.

Elsa ha detto...

ebbene si... ignorano il parere del popolo. Questo non è buono, se ne sbattono della salute e dei rischi per l'ambiente...Nei nostro mare è capitato che i sottomarini americani ( a propulsione nucleare) beccassero qualche scoglio... non abbiamo mai saputo la verità su quel he accadde.MAI

@ pierprandi

le imprecazion potevi lasciarle!!!
io non mi offendevo mica:)))

AmosGitai ha detto...

Non lo so davvero cosa succede...

Andrew ha detto...

bella domanda elsa

Elsa ha detto...

succede che oggi leggo sui quotidiani, che diverse regioni non vogliono le centrali nucleari... Sardegna inclusa!!!

Angelo azzurro ha detto...

Ma le scorie poi, se le portano a casa loro, i due soci??

Elsa ha detto...

non credo proprio...
sotto il culo di qualcuno sicuramente...ma non il loro!

Valentino ha detto...

ma... se con un referendum il popolo italiano ha detto NO AL NUCLEARE... può un governo rovesciare la decisione del popoli??? o deve redigere almeno un altro referendum abrogativo???

ReAnto ha detto...

..mamma mia che spavento...

Stregatto ha detto...

soprattutto... l'uranio..costa molto di piu del petrolio..ed è molto meno...
ma questo non si dice

Elsa ha detto...

e quel MENO... produce un grandissima pericolosità che viene taciuta anch'essa.
Che vergogna...italiani svegliaaaaaa

Elsa ha detto...

quattro centrali nucleari sono state proposte sull'isola dei non famosi...... Cazzo quattrooooooooo
perchè non siamo sismici e siam circondati dall'acqua....
non aggiungo una virgola. sarei terribilmente ineducata.
Elsa