lunedì 23 giugno 2008

cosa avrebbe scritto...



Spesso la ricerca di un isola che non c'è, da il via a processi di pensiero che sognano movimento, curiosità, ricerca e gusto della vita.

Una sola domanda...Cosa avrebbe voluto scrivere la dolce e piccola Rachele...
Amici date Voi una risposta..
Vi sarò grata...

13 commenti:

Fracisco Pizarro ha detto...

CREDO CHE È UN 5

stella ha detto...

Mi è subito venuto in mente:disegnare un cuore.

Ishtar ha detto...

Rachele nel cuore avrebbe scritto: ti appartengo adorato mare!
Ciao sorre, buona giornata :-)

Cesco ha detto...

Forse avrebbe tracciato sulla sabbia il simbolo dell'infinito...

dangp ha detto...

Non è mia abitudine spammare ma questo è troppo importante.
http://ladridimarmellate.blogspot.com/2008/06/cirras-la-prima-centrale-nucleare-sarda.html

Elsa ha detto...

A tutti Voi...
un grazie sentito...
io penso che Rachele volesse scrivere il suo nome legandolo inconsapevolmente alla magia che ha alle spalle...indissolubile e infinito legame.

psssssss
siete miticiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Elsa

Luca ha detto...

Io avrei detto l'inizio di un cuore, o il primo petalo di un fiore..
davvero una bella immagine della signorina ;-)..
Ciao...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Dipende se vuole scrivere o disegnare.

Forse avrebbe disegnato un cuore e poi dentro avrebbe scritto "Ti voglio bene" dedicato a chi ama.

Ho letto la tua risposta. Mi sono cmq permesso di scrivere la mia sensazione a pelle di quell'immagine.

Ciao
Daniele

Ishtar ha detto...

Ciao sorre
scusa se esco fuori tema, so che quel che racconti è vero, ma diamine sempre tu li becchi quelli tranquilli a me un tipo che vendeva asciugamani in due giorni che sono stata al mare mi ha rotto le scattole...non faceva che guardarmi la pancia, e che diamine, una cerca la solitudine e tra turisti e ambulanti non mi si lascia in pace!
Almeno l'ambulante ha avuto il buon gusto di chiedermi come stavo, sarà stato strano per lui vedere una ragazza sola passeggiare senza bagagli...il turista, te lo raccomanto mi ha chiesto: aperitivo, già li ti fai una domanda spontanea, ma questa ha preso troppo sole?
Scusa spero ti sia fatta due risate, immaginami passeggiare con gli short la parte superiore del costume con la maglietta arrotolata nel masupio e i sandali fra le mani che mi perdevo a guardare tutta la natura tranne il genere umano!
Ciao sorre, buona giornata :-)

streghetta ha detto...

Scriveva " lasciatemi accarezzare dalle onde del mare"? Ho fatto anche una rima baciata..:-):-).

PrincessHope.. ha detto...

primo impatto?.."un cuore...!" ;)

holden ha detto...

Un cerchio. Un cerchio in cui racchiude il mare e tutti i suoi sogni di bambina..
Esteban saluta te e Rachele mi dice che è superindaffarato..gente che va ,gente che viene, con l'estate è finita la sua tranquillità..
Un bacio

lucegrigia ha detto...

Nella sua splendida semplicità, Rachele, non sa che sta tracciando il simbolo dell'Enso (ideogramma giapponese tra i più importante). L'Enso è un "semplice" cerchio che racchiude il significato profondo di vuoto inteso qualità fondante della vita.
Il 5? beh non sarebbe male....numero importantissimo per i pitagorici. Curiosi?