giovedì 6 marzo 2008

La chiamano campagna elettorale

Oggi ciò che ho dentro ha il calore del ghiaccio!
Vorrei chiedere una cosa a chi in questo periodo si sbatte tanto sui media con messaggi elettorali. Ma perchè continuate a violentarci la testa con promesse costruite ad arte che poi non manterrete mai? Pensate forse che il Nostro paese sia abitato da idioti???
Non vi ascolta più nessuno. Abbiate la volontà di venire nelle nostre piccole piazze a confrontarvi con i veri problemi. Io e con me gran parte degli italiani non vi reggiamo più... cambiamo canale ! Quando non vomitiamo.
Venite giù dalle vostre poltrone e ascoltate ciò che abbiamo da dire. Non dateci mai per scontati perchè non lo siamo. Abbiamo tanta volontà... ma non siamo più disposti ad ascoltare menzogne. Ringrazio il mio Paese per la libertà di parola, ed è per questo che vi si chiede chiarezza, coerenza, fatti realizzabili e non ponti ! Cio che scrivo vale sia per gli uni che per gli altri..... Osservate da vicino gli ITALIANI e ascoltate le loro RICHIESTE in fondo siete pagati e non poco per FARLO. Qualcuno penserà che le mie sono parole di chi sogna... Io Pretendo ciò che chiedo perchè penso che ci sia dovuto. E pensare che con questa legge elettorale ci consegnano il pacco già confezionato !

4 commenti:

Pianola ha detto...

Concordo pienamente con te...ma questi personaggi che ci "rappresentano" sono stati votati da qualcuno e ,purtroppo, penso che saranno votati per l'ennesima volta...E' la solita solfa...siamo in pochi ad accorgercene e questo non cambierà le cose...PEro spero come te che prima o poi le cose....cambieranno!
ciaociao

Valentino ha detto...

Ormai non ce la facciamo più, ci hanno tolto anche il diritto di preferire un candidato ad un altro. Ogni nuovo governo ci dice che quello uscente abbia lasciato un debito enorme... ma non si rendono conto che sono sempre loro a governare. Forse, la scelta di Grillo non tutta sbagliata.
In TV continuano i battibecchi fra uno schieramento e l'altro, ma non parlano di cose concrete. Non parlano di un controllo dei prezzi da parte, anche, della Guardia di Finanza, perchè il pane al sud deve avere un costo diverso che al nord? Certamente Grillo ha fatto svegliare i cittadini, da un letargo, e forse anche alcuni politici, sicuramente c'è stato un effetto.

"stavamo meglio quando stavamo peggio"

http://it.youtube.com/watch?v=6wj0kuBsLt0

pg8 ha detto...

Ciao, il tuo blog è molto carino...

Elsa ha detto...

ciao.........perchè?
un saluto che sa di mare.
Elsa